CONTROTEMPO NEWS

Le ultime notizie dal mondo Controtempo

NEWS

Tutte le notizie sulle attivita' dei CONTROTEMPO

STAMPA

Interviste, articoli, recensioni,...

RADIO E TV

Aggiornamenti sulle attività dei CONTROTEMPO

NOI CONTROTEMPO

Aggiornamenti dal mondo "NOI CONTROTEMPO"

02/12/2014 - NATALE PER CAPITANO ULTIMO. Da un'idea di LORENZO CRESPI

Dopo "E' Natale per noi", Controtempo e Lorenzo Crespi si uniscono di nuovo, per realizzare un concerto di beneficienza presso la struttura di CAPITANO ULTIMO, dove l'attore siciliano presta servizio di volontariato.

8 Dicembre - Casa Famiglia "Capitano Ultimo", Roma
via della Tenuta della Mistica

“Capitano Ultimo” è il nome di battaglia di Sergio De Caprio, un Colonnello dei Carabinieri noto per essere l'Ufficiale che mise materialmente le manette, il 15 gennaio 1993, a Salvatore Riina.
Nel 2009 costituisce "formalmente" l'associazione "Volontari Capitano Ultimo Onlus", che ha come finalità la difesa dei più deboli e l'educazione alla legalità e la solidarietà per i giovani.
L'associazione gestisce, tra le tante cose, la "Casa Famiglia Capitano Ultimo", rivolta a minori italiani e stranieri, orfani e/o la cui permanenza nei propri nuclei famigliari sia impossibile (temporaneamente o in modo permanente).

www.volontaricapitanoultimo.it



-------------------------------------------------------------

17/11/2014 - CONTROTEMPO invitati al "Meeting CSI Nazionale" ad Assisi (Pg)

Dopo la prestigiosa convention di Firenze, altro appuntamento sportivo per i CONTROTEMPO.
La band è stata infatti invitata al MEETING NAZIONALE DEL CSI ad Assisi (Pg), che si terrà dal 5 al 7 Dicembre presso la DOMUS PACIS in Santa Maria degli Angeli.
I Controtempo presenteranno il progetto "Musica & Sport" e si esibiranno il 6 Dicembre. Presto ulteriori dettagli.

Comunicato CSI al link http://www.csi-net.it/notizie/34836



-------------------------------------------------------------

12/11/2014 - Marco Spaggiari ospite del convegno "LO SPORT COME STILE DI VITA IN EUROPA"

Si terrà a Firenze il 15 Novembre l'evento "LO SPORT COME STILE DI VITA IN EUROPA" e, tra i relatori, sarà presente anche il leader dei CONTROTEMPO, Marco Spaggiari.
L'evento, promosso dall'Agenzia Nazionale per i Giovani e inserito nel calendario del Semestre Europeo della Presidenza Italiana, vedrà la presenza di numerose figure di rilievo che si confronteranno su tematiche riguardanti lo sport e il sociale.

I CONTROTEMPO si sono distinti nel corso degli anni come promotori di un messaggio che utilizza lo sport come metafora di vita, partendo dal videoclip "EROI" del 2011 (con atleti disabili e campioni quali Luca Toni, Marco Di Vaio, Alessandro Diamanti, Alberto Tomba, Luca Cantagalli, Franco Bertoli, ...), fino alla più recente "CARO ALLENATORE" (con Emiliano Mondonico, Carlo Ancelotti, Giovanni Trapattoni,...), partecipando a numerosi progetti nelle scuole e nelle società sportive (citiamo la collaborazione con la società U.C. Sampdoria e l'impegno con la Nazionale Italiana Cantanti).

LO SPORT COME STILE DI VITA IN EUROPA
Sabato 15 Novembre, dalle ore 10.30 presso il Palagio dei Capitani di Guelfa - Piazza di Parte Guelfa, Firenze
I Controtempo interverranno nel "blocco" RED PATH, a partire dalle 15.00

Con il patrocinio di CONI, CIP, ANCI e Comune di Firenze.
Media partners: VITA, RADIO24, MTV



-------------------------------------------------------------

[10anni]29/08/2014 - NUOVO VIDEO RIASSUNTO "NOI CONTROTEMPO"

Nuovo video-riassunto con le tappe che hanno segnato la nascita del nuovo doppio album "NOI CONTROTEMPO": da "IN TUTTI I GIORNI EROI" a "ON THE ROAD"

LINK VIDEO



-------------------------------------------------------------

[Come Bud Spencer e Terence Hill]01/08/2014 - 5 ANNI DA "COME BUD SPENCER E TERENCE HILL"!

Oggi è un giorno davvero SPECIALE per i controtempo.
L'1 Agosto del 2009, esattamente a metà di questo nostro decennale, eravamo impegnati a Roma con TERENCE HILL nelle riprese del video che ha segnato lo spartiacque fondamentale nel nostro lavoro musicale. Oggi lo ripubblichiamo in versione 2014, con la versione del brano riarrangiato sulle sonorità rock che caratterizzano il nostro sound e contenuta nel doppio disco NOI CONTROTEMPO. Anche il video è rimontato in versione 2014, nella chiave del ringraziamento a Bud e Terence per "tutto il rock" che è nato in questi anni dalla collaborazione con loro, aggiungendo al sogno che fa da filo conduttore alla trama del video, anche una sorta di "anticipo di futuro".
Facciamo girare questa nuova versione e un particolare ringraziamento a tutte le persone che, in diverse parti d'Italia, hanno lavorato a questo video.

LINK VIDEO



-------------------------------------------------------------

[NIC Perugia]23/06/2014 - MARCO CON LA NAZIONALE CANTANTI A PERUGIA

Marco è stato convocato per la partita della NAZIONALE ITALIANA CANTANTI contro NAZIONALE JAZZISTI del 10 Luglio 2014 allo stadio Renato Curi di Perugia. Biglietto d'ingresso: 5 €. L'incasso verrà devoluto ad associazioni che si occupano di curare bambini malati di leucemia.



-------------------------------------------------------------

[Gazzetta]01/06/2014 - CARO ALLENATORE SUL SITO DE "LA GAZZETTA DELLO SPORT"

Dopo "EROI" nel 2011, "LA GAZZETTA DELLO SPORT" ha scelto di inserire sul suo sito internet anche il videoclip di CARO ALLENATORE
Il video è disponibile al link: http://tinyurl.com/m535c6t



-------------------------------------------------------------

[Gazzetta]26/05/2014 - CARO ALLENATORE SU "LA GAZZETTA DI MODENA"

Nuovo articolo su "Caro Allenatore" pubblicato da LA GAZZETTA DI MODENA di oggi, scritto da Nicola Calicchio



-------------------------------------------------------------

[Partitadelcuore]19/05/2014 - CONTROTEMPO alla PARTITA DEL CUORE di Firenze

I CONTROTEMPO sono stati invitati ad esibirsi allo Stadio Artemio Franchi di Firenze nello spettacolo pre-partita, in occasione della PARTITA DEL CUORE 2014. La band presenterà per la prima volta dal vivo il nuovo singolo "CARO ALLENATORE".



TOUR

31/12/2014 - ***A BREVE COMUNICAZIONE UFFICIALE***
21/12/2014 - Vignola (Mo), Tubooza *unplugged
20/12/2014 - Gazzolo di Lumezzane (Bs), Palazzetto dello sport
19/12/2014 - Caserta *unplugged solo Marco
14/12/2014 - Reggio Emilia, Concerto di Natale "E' Natale per noi tour"
13/12/2014 - Fanano (Mo), Pub Hotel Firenze *unplugged
08/12/2014 - Roma, Casa Famiglia "CAPITANO ULTIMO" *unplugged
06/12/2014 - Assisi (Pg), Meeting Nazionale CSI


-------------------------PAST SHOWS---------------------------

15/11/2014 - Firenze, LO SPORT COME STILE DI VITA IN EUROPA (conferenza)
08/11/2014 - Vignola (Mo), STONES CAFE'
08/11/2014 - Vignola (Mo), REINZOO - ore 17.00 Meet&greet e Acoustic showcase
25/10/2014 - San Polo d'Enza (RE), Teatro
18/10/2014 - Modigliana (Forlì-Cesena)
17/10/2014 - Modena, Rock Cafè *unplugged
05/10/2014 - Vignola (Mo), Tobooza Aperitivo *unplugged
03/10/2014 - Mirandola (Mo), Le Macine *unplugged
28/09/2014 - Rovigo, Stadio NAZIONALE CANTANTI
21/09/2014 - Bagnolo (RE)
20/09/2014 - Bazzano (Bo), CRAL - Festa della birra
14/09/2014 - Carpi (Bo) *unplugged
13/09/2014 - Fanano (Mo) EVENTO PRIVATO
29/08/2014 - San Vito (Mo)
03/08/2014 - Monzuno (Bo)
31/07/2014 - Faenza (Ra)
12/07/2014 - Fanano (Mo), Notte Bianca
11/07/2014 - Parma, San Paolo
10/07/2014 - Perugia, Stadio R.Curi NAZIONALE CANTANTI
29/06/2014 - Votigno di Canossa (RE), Casa del Tibet
22/06/2014 - Mirandola (Mo)
20/06/2014 - Spilamberto (Mo), Notte Bianca
13/06/2014 - Modena, Parco Amendola
22/03/2014 - Vignola (Mo), Stones Cafè - Concerto per i 10 anni
01/03/2014 - Sestola (Mo), Brass Monkey
01/02/2014 - Sestola (Mo), Pub Il ritrovo *unplugged
15/01/2014 - Levizzano (Bo), Pub L'Artista
13/12/2013 - Nonantola (Mo), Vox Club con Federico Poggipollini e Maurizio Solieri
25/10/2013 - Spezzano (Mo), Bistrot pub *unplugged
17/08/2013 - Bosco Albergati (Bo), Festa del PD
23/03/2013 - Loreto (An), Piazza della Basilica
17/02/2013 - Novellara (RE), XXI Tributo ad Augusto - con NOMADI
21/12/2012 - Modena, Cinema Victoria
01/11/2012 - Carpi (Mo), Stadio Cabassi *esibizione pre-partita Nazionale Cantanti
07/09/2012 - Cesena, Parco di Levante - Festival "Rock:un grido dal cuore"
06/09/2012 - Reggio Emilia, Piazza
28/07/2012 - Lodi, Piazza del Duomo
27/07/2012 - Vignola (Mo), Drink in the city
17/07/2012 - Camogli (Ge), Tutti insieme per...Cavezzo - con Umberto Tozzi, Paola e Chiara, Studio 3, Sonohra, Marina Rei,...
26/06/2012 - Spilamberto (Mo), Anfiteatro Pazienza
16/06/2012 - Parma, Peace & Rock - con The Sun
08/06/2012 - Lodi, Faustina - Vincere la Vita (benefit per la SLA)
27/05/2012 - Praticello di Gattatico (RE), Giovaninfesta
26/05/2012 - Monteveglio (Bo), 21^ festa dello sport
10/03/2012 - Pavullo (Mo), Club Alice
19/01/2012 - Vignola (Mo), Stones Cafè
18/12/2011 - Formigine (Mo), Mamma Orsa
02/10/2011 - Padova, Prato della valla - RADIO COMPANY CONTATTO
25/09/2011 - Reggio Emilia, Piazza della Vittoria
02/09/2011 - Laguna di Venezia, Grand'Hotel Excelsior - 68^ Mostra del Cinema di Venezia
28/08/2011 - Castelletto (Bo), Festa del PD
27/08/2011 - Vignola (Mo), Stone's Cafè
22/08/2011 - Rimini, Area Fiere - con Zero Assoluto
31/07/2011 - Zocca (Bo), Festa dell'Oratorio
29/07/2011 - Zogno (Bg), Centro Sportivo - Tutti insieme per...Giovanni Paolo II con I.Spagna, F.Renga, Sonohra,...
28/07/2011 - Bosco Albergati (Bo), Festa del PD
23/07/2011 - Salsomaggiore (Pr), Centro Sportivo
20/07/2011 - Modena, Piazza Grande - Radio Bruno Estate
02/07/2011 - Modena, Parco Amendola
29/06/2011 - Parma, San Paolo
17/06/2011 - Spezzano (Mo), Castello - Vidalibre Festival

LA BAND

Tastiere - Synth

Andrea Pozzetti

Chitarra solista

Elvis Nascetti

Basso - Cori

Patrizio Pastorelli

Batteria

Michele Lambertini

BIOGRAFIA

I CONTROTEMPO sono un gruppo di rock italiano, fondato nel 2004 da Marco Spaggiari, attuale cantante, chitarrista e autore dei pezzi, a cui negli anni si affiancano Michele Lambertini (batteria), Patrizio Pastorelli (basso e cori), Elvis Nascetti (chitarra solista) e Andrea Pozzetti (tastiere e synth).
La band affonda le radici della sua identità musicale nel cuore della pianura padana, trovando la sua più autentica espressione artistica nel classico rock italiano di targa emiliana, dove il sound energico del gruppo si incontra con le linee melodiche tipiche della canzone italiana e con testi che nascono tra le pagine della vita di ogni giorno.
Tra il 2005 e il 2007 i Controtempo si danno ad una intensa attività live, che li ha portati ad esibirsi anche in eventi di rilievo nazionale, dal Roxy Bar di Red Ronnie, al Festival di Castrocaro (semifinali), alla vittoria di “Uno su mille - Voci nuove per la discografia” (Montecatini Terme) e di “Holymusic” (Ascoli Piceno), all’emozionante concerto durante l’Agorà dei Giovani (Loreto) di fronte ad oltre 500.000 ragazzi, sullo stesso palco de Le Vibrazioni, Lucio Dalla, Claudio Baglioni e altri.

Un momento davvero significativo della storia dei CONTROTEMPO e' segnato nel 2009 dall’incontro con l’attore Terence Hill che, colpito dalla musica della band e condividendone ciò che la anima, decide di abbracciare il progetto e di partecipare come special guest alle riprese del videoclip del brano “Come Bud Spencer e Terence Hill”, set che ha visto anche la presenza di Bud Spencer, innamoratosi del progetto come l’amico Terence Hill.
Il risultato e' un videoclip davvero d’eccezione, che e' stato anche premiato alla kermesse “Roma Videoclip: il cinema incontra la musica”, oltre che alla 68^ Mostra del Cinema di Venezia e alla Mostra Internazionale di Cinema Indipendente a Novi Ligure (Sv).

Nel 2010 i CONTROTEMPO registrano il loro primo album, intitolato “In tutti i giorni eroi”, prodotto da Alex Bagnoli e Massimo Varini. Anticipato dal singolo “Come Bud Spencer e Terence Hill”, l’album è pubblicato il 21 Giugno 2011 per DMB MUSIC.

L’estate 2011 vede i CONTROTEMPO protagonisti.

Il singolo “Come Bud Spencer e Terence Hill” viene pubblicato su oltre 90 radio italiane e porta la band ad esibirsi nelle principali cornici nostrane: Radio Bruno Estate a Modena e Castellarano (Re), Radio Company Contatto a Padova, Tutti insieme per Papa Giovanni Paolo II (partner Radio Number One) a Zogno (Bg), Piazza grande a Reggio Emilia, 68^ Mostra del Cinema di Venezia (concerto + presentazione video), Festa del PD di Bosco Albergati (Bo)... spesso condividendo il palco con grandi artisti come Roberto Vecchioni, Francesco Renga, Sonohra, Enrico Ruggeri, e tanti altri.
Vincenzo Mollica si interessa al progetto e realizza un servizio per il TG1 delle ore 20.00, così come Tv Sorrisi e Canzoni, Avvenire, Il Resto del Carlino, SKY.it e tanti altri che decidono di dare ampia visibilità ad una band emergente ed indipendente, fatto assai raro nei tempi moderni.

A Novembre 2011 i CONTROTEMPO realizzano un nuovo videoclip, per il secondo singolo “EROI”, canzone che da il titolo all’album “In tutti i giorni eroi...”.
Per la realizzazione del clip (sotto la regia di Beppe Platania, sono stati coinvolti la Sen Martin Wheelchair Hockey (squadra di hockey su carrozzina) e tanti campioni del mondo dello sport (Alberto Tomba, Luca Toni, Luca Cantagalli, Marco Di Vaio, Alessandro Diamanti, Robert Acquafresca, Daniele Portanova, Angel Dennis, Loris Manià, Franco Bertoli, Armando Perna).
Il video vuole porre l’accento sull’essere protagonisti del quotidiano, giocandosi la vita affrontando e cercando di superare le difficoltà che si incontrano sul proprio percorso. Per essere “In tutti i giorni eroi”.
La promozione del nuovo singolo vedrà i CONTROTEMPO protagonisti su radio, tv e giornali nazionali, oltre che coinvolti in progetti di sensibilizzazione e di beneficenza nelle scuole in partnership a CONI e CSI.

Ad Aprile 2012 esce il terzo singolo della band, intitolato “MUSICA NELLO STOMACO”.
Il videoclip viene realizzato dal regista parmense Nicola Gennari e si divide tra Riccione (Rn) e Carpi (Mo). Protagonista è Pamela Saino, giovane attrice in ascesa (Don Matteo, Elisa Di Rivombrosa, Il Restauratore,...) e vede la collaborazione della nota radio emiliana Radio Bruno (con Robby Mantovani, Enzo Ferrari e Andrea Lancellotti). Il brano è una canzone d’amore “atipica”, dove non viene mai citata la parola amore.
"La sfida di uscire con un disco in cui non c'è la parola amore, uno dei termini più usati nei testi della musica italiana, è stata una scelta artistica che ha come obiettivo quello di cantare anche i sentimenti più profondi senza dichiararli e buttarli in faccia all'ascoltatore, ma facendoli cogliere attraverso quello che essi sanno mettere in moto nella vita di ogni giorno; Musica nello stomaco crediamo sia l'esempio più evidente di questo modo di comunicare, molto sincero e molto rock...per usare la parola amore ci sarà tempo nel secondo disco!" dice Marco Spaggiari.
La promozione vedrà i CONTROTEMPO protagonisti dell’estate 2012, con numerosi live show e una promozione sulle principali testate e canali radio-tv nazionali.

Dopo le vicende drammatiche del terremoto che ha colpito l’Emilia, i CONTROTEMPO decidono di impegnarsi in prima persona nell’assistenza alle vittime del sisma, organizzando punti di raccolta (cibo, tende, acqua,…) e consegnando il tutto personalmente ai responsabili dei campi tende.
Riuscendo a coinvolgere migliaia di persone e trovandosi di fronte a così tanta gente che si impegna gratuitamente per aiutare chi ha bisogno, la band decide di manifestare la propria vicinanza ai tanti volontari regalando in “free download” il brano “ANGELI SOTTO LE NUVOLE”, precedentemente scritto e destinato al nuovo album.
La canzone viene presentata al grande evento di beneficenza “TENIAMO BOTTA!”, organizzato da Radio Bruno e svoltosi a Modena il 03 Luglio 2012, dove hanno partecipato oltre 30 mila persone e dove sono stati raccolti 150 mila euro dalla vendita delle t-shirt della radio.

Nel pieno del loro tour estivo, i Controtempo tornano a Luglio 2012 con un brano che farà ballare il pubblico per tutta l’estate. Entra infatti in rotazione radio “Il Gatto e la Volpe”, remake del celebre brano portato al successo da Edoardo Bennato.
I ragazzi della band decidono di reinterpretare questo famosissimo pezzo sia per le sonorità particolarmente fresche ed estive, sia perché desiderano raccontare la scena musicale di cui fanno parte, quella dove ogni giorno migliaia di giovani appassionati di musica lottano in un mondo che, oggi forse ancora di più che 30 anni fa (cioè dall’uscita de “Il gatto e la volpe” di Bennato), permette sempre di meno agli artisti di esprimersi per quello che sono. E’ un racconto genuino di un universo tanto bello quanto controverso, fatto di compromessi e di vie già tracciate per arrivare al successo.
Il video, ironicamente provocatorio, chiarisce perfettamente il messaggio: anche se le proposte che arrivano sembrano all’apparenza allettanti, anche se la tentazione di prendere scorciatoie affidandosi a personaggi di dubbia provenienza c’è sempre, è meglio rimanere saldi in quello in cui si crede anziché scendere a finti compromessi, perché tanto nell’arte quanto nella vita, essere autentici e’ l’unica via per costruire qualcosa di importante.
Il brano viene presentato nel grande evento di beneficenza a Camogli (Ge) “Tutti insieme per...Cavezzo”,organizzato da Radio Number One, dove interverranno altri artisti come Sonohra, Matia Bazar, Umberto Tozzi...

Nel Novembre 2012 i CONTROTEMPO pubblicano in digitale il singolo inedito “ROCK SULLA STRADA”, che vede la collaborazione con Federico Poggipollini e Maurizio Solieri (storici chitarristi di Ligabue e Vasco Rossi).
Un brano tipicamente “rock italiano”, arricchito dalle chitarre e dagli arrangiamenti di due “big” della musica, che sponsorizzano la band.

“Finalmente una band che propone del vero rock italiano. Seguite i Controtempo!” (M. Solieri)
“Ho aderito con entusiasmo alla chiamata di questi ragazzi. Il risultato è fantastico” (F. Poggipollini)

E’ stato pubblicato anche un videoclip del brano, realizzato sempre da Nicola Gennari.
Anche in questo caso, la stampa dedica ampio spazio ai CONTROTEMPO.

A Dicembre 2012 la band realizza un progetto particolare: esce “E’ Natale per noi”, un brano che vuole spingere a riflettere sul significato autentico del Natale, festa che porta speranza nel Mondo, anche dove sembra impossibile.
Alle registrazioni partecipano i bambini del piccolo coro “Mitici Angioletti”, diretto da Mariafrancesca Polli (autrice di numerosi successi dello Zecchino d’Oro, oltre che collaboratrice di Roby Facchinetti, Claudio Baglioni, Franco Fasano,...).
Con il patrocinio del Comune di Assisi e la collaborazione con Padre Antonio Maria Tofanelli (responsabile dei Frati Cappuccini di Assisi ed ex regista Rai) e di Ballandi Enterteinment, viene realizzato un videoclip nella città di Assisi, con protagonista il celebre attore Lorenzo Crespi.
Assisi ha un triplice significato:
- è la città simbolo del presepe, inventato da San Francesco
- è una città che è riuscita a “rialzarsi” dal terremoto e rappresenta quindi un esempio per la speranza che non deve mancare al popolo emiliano vittima del recente sisma
- è la “città della pace”, scelta da Papa Giovanni Paolo II e dagli esponenti di tutte le religioni del Mondo come punto d’incontro e meta di pellegrinaggio.
Il video viene accolto con grande entusiasmo dal pubblico e anche Antonella Clerici decide di promuoverlo attraverso i suoi contatti sui social network e nella trasmissione “La prova del cuoco” su Rai Uno, dove il brano viene ripetutamente trasmesso e dedicato a tutti i bambini.

Il 24 Dicembre 2012 i Controtempo sono ospiti su RaiUno nella trasmissione condotta da Fabrizio Frizzi “Buon Natale con Frate Indovino”, dove presentano il brano “E’ Natale per noi”.

In questo periodo prende il via la collaborazione con Beppe Carletti, tastierista e fondatore dei NOMADI, che decide di puntare discograficamente sui CONTROTEMPO.
La band si chiude così in studio per le registrazioni del nuovo album.
A Febbraio 2013, i CONTROTEMPO sono ospiti di Beppe Carletti al Nomadincontro: XXI Tributo ad Augusto Daolio, dove si esibiscono davanti al "Popolo nomade".

Nel Giugno 2013 viene pubblicato l'inedito "Balla il ritmo" (seguito da un videoclip girato da Nicola Gennari), che vede la collaborazione con il combo-rap MADBACK.

Nel mentre, inizia la collaborazione con la Nazionale Italiana Cantanti, in un sostegno reciproco per la beneficenza.

L'estate 2013 vede i CONTROTEMPO impegnati come opener dei Nomadi nel tour per i 50 anni della band.

A Dicembre 2013, viene organizzato un grande evento al Vox Club di Nonantola (Mo), dove ai CONTROTEMPO si affiancano dal vivo Federico Poggipollini e Maurizio Solieri.

A Maggio 2014 esce il nuovo singolo "Caro Allenatore" (in collaborazione con Nomadi, Nazionale Italiana Cantanti e Fondazione Centri Giovanili don Mazzi), nel cui videoclip partecipano Emiliano Mondonico, Beppe Carletti, Carlo Ancelotti, Giovanni Trapattoni e Sandro Giacobbe.
La band viene invitata a presentare il brano allo stadio Artemio Franchi di Firenze, in occasione della Partita del cuore 2014. Da fine Giugno 2014, i CONTROTEMPO presenteranno in anteprima (e solo ai loro concerti), il nuovo album "NOI CONTROTEMPO", un doppio disco che ripercorre i 10 anni della band, contenente una versione riarrangiata e ri-registrata di "In tutti i giorni eroi" (con bonus track), più il nuovo disco "On the road".
26 brani, inclusi i singoli "Balla il ritmo (feat. Madback)", "Rock sulla strada (feat. Poggipollini & Solieri)", "Caro allenatore" e un brano che vede il featuring di Beppe Carletti dei Nomadi al piano e alle tastiere.
L'uscita ufficiale del disco nei negozi è prevista per l'autunno 2014.

Video

Videoclip e riprese live dei Controtempo

img02

CARO ALLENATORE

con E.Mondonico, C.Ancelotti,...
img02

BALLA IL RITMO

feat. MADBACK
img02

ROCK SULLA STRADA

feat. Poggipollini e Solieri
img02

GRAZIE

img02

E' NATALE PER NOI

con LORENZO CRESPI
img02

MUSICA NELLO STOMACO

con PAMELA SAINO e RADIO BRUNO
img02

IL GATTO E LA VOLPE

img02

ANGELI SOTTO LE NUVOLE

img02

EROI

con TONI, TOMBA, DIAMANTI,...
img02

COME BUD SPENCER E TERENCE HILL

img02
UN BRINDISI A QUELLO CHE HAI (LIVE)
feat. Maurizio Solieri
img02

NOI CONTROTEMPO (LIVE)

NOI CONTROTEMPO

"La casa" dei supporter

Noi perché la musica mischia le vite, unisce i cuori, permette di ritrovarsi in tanti sotto uno stesso sogno.[Pubblico]

Controtempo perché in questi anni di concerti abbiamo condiviso anche il sentirsi un pò fuori dagli schemi, il sentirsi un pò controcorrente.

Noi perché quando tanti cominciano a dire Io ci sono e poi si ritrovano insieme a dire Noi, le cose cominciano a cambiare.

Per questo Noi controtempo.

Perché ci è sempre piaciuto che il nome Controtempo non fosse solo il nome di una band, ma anche una sorta di casa in cui potersi ritrovare in tanti.
Un modo per distinguersi dall'appiattimento di massa stando però dentro alla massa, ma ognuno con la propria unicità.
Anche folle, anche pazza. Ma unica.

Perché dire Noi vuol dire NON vivere di schemi standardizzati ma UNIRE le diversità.
Dire Noi vuol dire avere anche il coraggio di stare fuori dagli schemi non per isolarsi, ma per creare alternative e ponti tra mondi diversi.
Questo concetto è sempre stato alla base anche del nostro modo di esprimerci artisticamente.
Ci è sempre piaciuto collaborare nei videoclip e nelle canzoni con quelle persone, quei musicisti e quegli artisti che in qualche modo impersonavano il significato del messaggio artistico che si voleva trasmettere.

Perché Controtempo non vuole essere un termine autoreferenziale, ma un termine che unisce mondi diversi, accumunati dalla stessa voglia di credere negli eroi e in un mondo migliore.
Lontano dalla scelta ormai tanto inflazionata di usare un segno politico, un'ideologia o peggio ancora la propria fede o la propria religione come bandiera o come marchio di marketing...cosa che si traduce in ritrovi dove le persone finiscono solo per darsi ragione a vicenda ed a cantare di quanto sia perfetta la loro idea a differenza delle altre. Come qualcosa che differenzia dagli altri.

Noi controtempo è semplicemente una casa, con un tetto comune fatto di musica, sogni e voglia di costruire un mondo migliore.
E' condividere quello che si è senza maschere. Anche con sensibilità differenti, storie diverse. Ma non fare di ciò in cui si crede la propria maschera, la propria etichetta o il proprio criterio di selezione.

Da sempre il rock ha avuto la pazza pretesa di cambiare le cose...almeno un pò.

E visto che l'anima di una civiltà inizia a morire nel momento in cui si inizia a pensare che le cose non possono più cambiare, a noi piace l'idea che questo Rock sulla strada possa viaggiare il più possibile, mettendo in contatto tra loro tante persone che hanno l'anima bella viva...così, tanto per poter essere insieme ad alzare il volume degli ampli e dare un pò di fastidio a chi non vuole ascoltare.

...Noi quegli illusi di un mondo migliore, che un pò cambia anche a chitarra e parole...

1. LIVE

Noi Controtempoperché in un modo o nell'altro si può e si deve sempre suonare...
cerchiamo insieme di riqualificare la dimensione del concerto live nelle sue più svariate forme e dimensioni, senza dover aspettare solo i grandi eventi...perchè il grande evento non si misura dalle dimensioni del palco ma dalla dimensione del NOI. Oltre all'organizzazione di concerti elettrici "standard":
- Possibilità di concerti piccoli e "informali", anche nella dimensione "famigliare" della chiacchierata tra amici con una chitarra in mano, per le situazioni in cui non è logisticamente possibile organizzare un concerto elettrico
- Concerti elettrici medio-grandi in produzione controtempo a costi ridotti per dare un calcio alla crisi (palco, luci, impianto forniti dallo staff della band);
- Concerti unplugged o semi-acustici in formazione ridotta per le situazione in cui non si può avere un impatto sonoro troppo elevato
- Allargare il NOI collaborando con altri artisti e con giovani all'inizio del percorso: Pomeriggi di scambio artistico nella dimensione creativa della sala prove che terminano con un concerto serale organizzato dalla band del posto che può suonare in apertura ai Controtempo, concludendo il live con una jam session finale preparata al pomeriggio.
- E' ora di salvare il Rock and roll: Dopo il percorso iniziato con la collaborazione e condivisione artistica in "Rock sulla strada", possibilità di uno spettacolo che propone un viaggio tra le cover di rock italiano che hanno fatto la storia di questo genere.
- Possibilità vantaggiose di lezioni musicali specifiche con i musicisti della band.

2. SPORT

La musica e lo sport sono forse le due realtà più grandi in cui condividere un "noi".
Messe insieme possono farsi sentire ovunque.
Dopo i progetti di "Eroi" e di "Caro allenatore" in cui già abbiamo incrociato questi due mondi:
- Possibilità di organizzare partite di calcio benefiche (anche nel pomeriggio dei concerti), in cui una rappresentativa della band può giocare contro rappresentative locali, con la possibilità di coinvolgere anche altre artisti ed amici.
- Possibilità di organizzare incontri sportivi coinvolgendo atleti diversamente abili
- Nel contesto del progetto "Caro allenatore", possibilità di organizzare confronti specifici con società sportive, allenatori, ragazzi e genitori sulla tematica dello sport, visto anche il vissuto di Marco da professionista sportivo. Possibilità di coinvolgere ospiti e altri professionisti nelle situazioni in cui è possibile.
- Possibilità di organizzare allenamenti sul campo per ragazzi nel pomeriggio prima del concerto o dell'incontro.

3. CULTURA

L'arte è la condivisione di un viaggio che attraversa la vita.
In questi anni abbiamo sempre cercato di lavorare anche fuori dagli schemi convenzionali, a contatto con le realtà vere e concrete fatte da persone che la cultura la costruiscono davvero, nell'ambiente in cui sono.
Abbiamo visto che la condivisione culturale può far nascere idee e progetti in grado di creare un'alternativa alla standardizzazione che spesso viene imposta dal meccanismo mediatico.
- Da diverso tempo i Controtempo sono impegnati in progetti ed incontri di approfondimento con scuole, associazioni, movimenti culturali, oratori, società sportive e qualsiasi realtà aggregativa che, come sta succedendo sempre di più, decide di portare avanti progetti collegati alla nostra musica.
- Incontri e presentazioni sul lavoro discografico e creativo nell'attuale tempo di crisi del settore, al fine di proporre e costruire insieme alternative concrete e funzionali per portare avanti l'arte senza bisogno di svenderla; cercare di dare risalto ad ogni forma artistica meritevole.

4. PARTECIPAZIONE ALL'ATTIVITA' DELLA BAND
- Conoscere in anteprima tutte le novità e le attività proposte da "Noi Controtempo"
- Possibilità di seguire i concerti ancor più da vicino con modalità che, di volta in volta, verranno comunicate via mail dallo staff di "noi contrattempo".
- Possibilità di organizzare eventi e concerti nella propria zona interagendo direttamente con lo staff dei controtempo, saltando intermediari.

ADESIONE:
Con l'adesione a "Noi Controtempo", riceverai:
- Tessera annuale nominativa;
- Esclusiva T-shirt "Noi Controtempo";
- Inserimento nella mailing-list esclusiva,
- Agevolazioni e offerte esclusive per concerti e merchandising ufficiale.

Per l'iscrizione scrivi a noicontrotempo@controtempo.info